11 febbraio 2018: “Undici sfumature di rosso” [Recital pianistico]

Annamaria Giannelli sarà protagonista al pianoforte di “Undici sfumature di rosso” a Palazzo Pesce a Mola di Bari domenica 11 febbraio.
Un concerto in Puglia ideato da una musicista donna e interamente dedicato a compositrici donne: dal Settecento a cavallo fra Europa e Russia della pur italianissima Anna Bon, al Tardo Ottocento venezuelano di Teresa Carreño, soprannominata “la valchiria del pianoforte”, senza dimenticare Clara Wieck, protagonista insieme a Robert Schumann e Johannes Brahms del più affascinante e irrisolto triangolo amoroso della storia della musica, Wanda Landowska, compositrice polacca che ha segnato la rinascita del clavicembalo nel Novecento, e Cecilie Chaminade, definita da Bizet “il mio piccolo Mozart” e autrice di pagine di leggiadria e serenità.
La sensibile curiosità di Annamaria Giannelli, studiosa del movimento artistico culturale del Primo Novecento italiano e dedita alla divulgazione al pianoforte dei compositori italiani e pugliesi attivi tra la seconda metà dell’800 e la prima metà del ’900, l’ha condotta a ideare un programma che ha accostato personalità appassionate e sfaccettate, in un percorso che porterà l’ascoltatore attraverso tre secoli di musica ma anche di storia della condizione (ed emancipazione) femminile.

Ticket: 10 euro

domenica 11 febbraio 2018 h 20.30 | Sala Etrusca di Palazzo Pesce
via Van Westerhout 24, Mola di Bari
Info e prenotazioni: 3931340912 – palazzopesce@yahoo.it

Consulta gli altri articoli del blog

Eventi di successo (2)

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: