15 giugno 2018: Presentazione del libro “Musica proibita”

 

Venerdì 15 giugno alle ore 20.00 la Sala Etrusca di Palazzo Pesce diventa il salotto letterario in cui il giornalista Livio Costarella dialogherà con Marco Jacoviello, autore di Musica proibita (Capponi Editore). A impreziosire la serata il pianoforte di Vito Cofano e le letture sceniche di Angelo Tanzi.
Storico ed estetologo, Marco Jacoviello parla nel suo libro della musica e del ruolo fondamentale che essa ha nella vita di ognuno. La storia prende le mosse dall’incontro di un ragazzino di 12 anni con l’arte delle sette note per poi proseguire per oltre 400 pagine fra Puccini, Mozart, Verdi. Ogni scena si ispira al mondo dell’opera e lo stesso personaggio principale insegue pensieri sulla vita e sulla musica. Al suo fianco Diana, misteriosa creatura rifugiatasi nella campagna pugliese che gli farà scoprire in senso dell’esistenza. Sullo sfondo l’Italia del Fascismo fino al tragico epilogo delle leggi razziali e della Shoah.
Una storia vera, trattata con le convenienze e le inconvenienze di un melodramma classico, per un libro che, come lo stesso autore specifica, è “un’opera da comodino, uno di quei libri che si leggono pensando alla musica e si ispirano alla musica perché sono stati ispirati dalla musica”.
Naturale conseguenza è stata la scelta di presentarlo in giro per l’Italia nei teatri e in quei luoghi, come Palazzo Pesce, in cui la musica è di casa.
INGRESSO LIBERO
 

venerdì 15 giugno 2018 h 20.00| Sala Etrusca di Palazzo Pesce
via Van Westerhout 24, Mola di Bari
Info: 080 4737228 – 3931340912 – palazzopesce@yahoo.it

Scopri tutta la programmazione di Palazzo Pesce

Eventi di successo (2)

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: